Ufficio stampa: Maria Elisa Foresto
Telefono: 02 7542 3959
E-mail: foresto@sperling.it

Suite 405

di Sveva Casati Modignani

DALLA PENNA DELLA SCRITTRICE ITALIANA PIÙ AMATA E PIÙ VENDUTA, UN NUOVO ROMANZO CHE UNISCE UN AVVINCENTE INCROCIO DI DESTINI E UNA FOTOGRAFIA ATTUALE DELLA NOSTRA SOCIETÀ

ebook disponibile
Pagg.  504
Euro  19,90
Uscita:  25 settembre 2018
LA TRAMA

Un'auto sfreccia nella notte lungo l'autostrada che collega Roma a Milano. A bordo c'è il conte Lamberto Rissotto, che possiede un’importante industria metallurgica e la dirige con sapienza, nonostante le difficoltà legate alla crisi economica del Paese. L'uomo ha fretta di rincasare per chiudere immediatamente ogni rapporto con la moglie Armanda, donna di grande vitalità e profonda inquietudine, perché ha appena scoperto la sua ultima imbarazzante follia.
Nella notte, un altro uomo viaggia lungo la stessa autostrada da Sud a Nord, solo, sulla sua utilitaria impolverata: è Giovanni Rancati, sindacalista. Ha percorso chilometri per incontrare gli operai che tanto ama, per condividerne le preoccupazioni e difenderne il futuro. A Milano l’attende la sua compagna, Bruna, che fa la parrucchiera e dopo anni di sacrifici è riuscita ad aprire un negozio tutto suo. Insieme vivono in un quartiere popolare, uno di quelli in cui le case di ringhiera mettono in piazza gioie e dolori di ognuno, una realtà in cui si fatica ad arrivare a fine mese.
Lamberto e Giovanni rappresentano due mondi opposti e lontani, ma le loro strade finiranno inevitabilmente per incrociarsi, un po’ per necessità e un po’ per caso.

L'AUTRICE

Sveva Casati Modignani è una delle firme più amate della narrativa contemporanea: i suoi romanzi, tradotti in venti paesi, hanno venduto fino a oggi oltre dodici milioni di copie. Tra i motivi di tanto gradimento, la ricchezza delle trame e dei contenuti, capaci di ripercorrere – attraverso le vicende familiari e sentimentali dei protagonisti – la storia del nostro paese, i mutamenti sociali, quelli economici e il ruolo della donna nel contesto reale di ieri e di oggi. L'autrice vive da sempre a Milano nella stessa casa dove è nata e che apparteneva a sua nonna.