Ufficio stampa: Margherita Crepax
Telefono: 339 2176 183
E-mail: margherita.crepax@consulenti.mondadori.it

Il cervello immortale

di Edoardo Rosati, Sergio Canavero

NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA: IL TRAPIANTO DI TESTA, UN PROGETTO ITALIANO CHE INTERESSA LA SCIENZA INTERNAZIONALE E DA' SPERANZA A MOLTI MALATI.

SERGIO CANAVERO, NEUROCHIRURGO, FAMOSO E DISCUSSO, STIMATO E RICHIESTO ALL’ESTERO, RACCONTA LA STORIA DELLE SUE RICERCHE. 

ebook disponibile
Pagg.  200
Euro  18,00
Uscita:  22 settembre 2015
LA TRAMA

Racchiuso tra una prefazione e una postfazione di due chirurghi di fama, lo straordinario racconto di Sergio Canavero avvince il lettore e gli permette di abbracciare tutta la grandezza di un tema rivoluzionario, nato dalla sua testarda caccia di una risposta terapeutica anche quando nessun altro rimedio pare possibile (pazienti paraplegici o con devastanti danni neuromuscolari). A partire dai concetti di “neuroplasticità”, passando dai casi di risveglio dallo stato vegetativo con la stimolazione elettrica alle considerazioni sui misteri del midollo spinale e sulla sua possibile rigenerazione, Canavero ci porta a scoprire la fattibilità di una terapia estrema:l’operazione di “scambio di corpi”, o meglio il trapianto di testa, con rigorosi dati scientifici a supporto. . Il neurochirurgo torinese non si sottrae d’altra parte alla discussione della percezione di sé e dell’origine della coscienza, che nell’essere umano sembra non riguardare in modo meccanicistico solo l’attività della corteccia cerebrale. Con un’esposizione dialettica e corredata di informazioni sulle ricerche e le conquiste di altri studiosi, questo libro regala al pubblico uno sguardo esclusivo sul vicino futuro della scienza.

EDOARDO ROSATI, giornalista medicoscientifico, è responsabile delle pagine dedicate alla scienza medica  di OGGI.

SERGIO CANAVERO è un neurochirurgo di fama mondiale, ha pubblicato moltissimi articoli su importanti riviste scientifiche, è direttore del Turin Advanced Neuromodulation Group, specializzato nelle tecniche di stimolazione cerebrale.