Ufficio stampa: Maria Elisa Foresto
Telefono: 02 7542 3959
E-mail: foresto@sperling.it

Io, dopo di lei

di Katharine Dion, traduzione di Christian Pastore

UN ROMANZO D’ESORDIO IMPRESSIONANTE PER MATURITÀ ED ELEGANZA; UNO SGUARDO LUCIDO SULLA BELLEZZA – NECESSARIA – DELLA VITA DI COPPIA, E DELLA VITA TOUT COURT: VERITÀ E ILLUSIONI COMPRESE.

ebook disponibile
Pagg.  320
Euro  18,50
Uscita:  19 marzo 2019
LA TRAMA

Maida e Gene sono stati sposati tutta la vita. Davvero, tutta la vita. Si sono conosciuti all’università, sono diventati amici e poi amanti, hanno deciso di farsi una promessa e alla fine sono stati così intimi da non dover ricorrere alle parole per dirsi le cose importanti. Si sono amati? È la domanda che si sta facendo Gene, mentre si prepara a scrivere l’orazione funebre per la moglie, che se n’è andata prima di lui. Dopo tanto tempo, tanti silenzi, l’assenza di Maida, così repentina e dolorosa, fa vacillare il suo equilibrio come una scossa tellurica, rimettendo in discussione tutto ciò che aveva dato per scontato. Per la figlia Dary, Gene diventa un anziano da accudire in un momento difficile e, per quanto si senta fragile e vulnerabile, lui non riesce ad apprezzare quel rapporto di sudditanza, quel ribaltamento dei ruoli. Gli amici di sempre, Ed e Gayle Donnelly, diventano improvvisamente ambigui, quasi estranei, pieni di segreti che si sono nascosti nelle pieghe del passato. Che Gene comunque si sforza di rileggere mettendo in fila i ricordi più belli. Così, nei giorni che lo separano dalla cerimonia, Gene guarda il suo mondo senza la compagna da una nuova prospettiva ed entra perciò in una nuova vita. 

L'AUTRICE

Katharine Dion è nata a Oakland, in California, trentotto anni fa. Vive a Emeryville. Io, dopo di lei è il suo primo romanzo, apprezzatissimo da critica e pubblico: Best Book dell’estate 2018 per Time, Top Book dell’estate 2018 per O, The Oprah Magazine, libro del mese per People, Must Read per il New York Post.
katharinedion.com