Ufficio stampa: Margherita Crepax
Telefono: 339 2176 183
E-mail: margherita.crepax@consulenti.mondadori.it

Ho seguito le stelle

di Gulwali Passarlay, Nadene Ghouri

«UNA LETTURA STRAZIANTE CHE METTE IN LUCE IL DRAMMA DEI BAMBINI COSTRETTI A LASCIARE IL LORO PAESE PER COLPA DELLA GUERRA», THE INDIPENDENT


ebook disponibile
Pagg.  384
Euro  19.90
Uscita:  22 marzo 2016
LA TRAMA

A dodici anni il mondo sembra perfetto, ma quando quello stesso mondo condanna tuo padre a morte e obbliga la tua famiglia a scappare, tutto si infrange. È successo a Gulwali, ragazzino afghano che impara presto a conoscere la guerra, costretto, insieme con il fratello Hazrat, a scegliere se arruolarsi tra le file dei combattenti religiosi come bambino-kamikaze o essere usato come spia dai soldati americani. Non c’è via d’uscita, non in Afghanistan. Per questo sua madre, decisa a fare di tutto pur di salvare i figli, obbliga Gulwali e Hazrat a lasciare il paese. Quando i ragazzini vengono separati, la loro sorte diventa sempre più incerta e Gulwali, ormai solo, dovrà attraversare otto stati, dalle montagne dell’Afghanistan all’Iran, dalla Grecia all’Italia, per raggiungere la salvezza in Inghilterra. Sul suo cammino conoscerà la crudeltà umana e la solidarietà, la brutalità e la fame, la solitudine e il terrore delle acque imperscrutabili del mar Mediterraneo. Lottando contro ogni avversità, Gulwali riuscirà ad arrivare a destinazione e a ricominciare a vivere, ricordando quello che gli ha raccomandato la madre: “Qualunque cosa succeda, non tornare mai”.


GLI AUTORI

Gulwali Passarlay ora ha ventun anni e vive in Inghilterra. Dopo il suo arrivo è stato adottato e ha imparato l’inglese. Studia all’università ed è un paladino della democrazia. Fa parte di numerosi gruppi di aiuto che si dedicano ai giovani e si occupa di diritti umani. Nel 2012 è stato invitato a portare la torcia olimpica.

Nadene Ghouri, giornalista, è stata nominata due volte Giornalista dell’anno.​