Ufficio stampa: Maria Elisa Foresto
Telefono: 02 7542 3959
E-mail: foresto@sperling.it

L'importanza di ogni parola

di Toni Morrison, traduzione di Silvia Fornasiero

L’IMPORTANZA DI OGNI PAROLA È L'ULTIMO LIBRO PUBBLICATO DA TONI MORRISON PRIMA DELLA SUA MORTE E RACCOGLIE I SUOI DISCORSI E SAGGI PIÙ INCISIVI. 

INTRODOTTE DA TRE TESTI DI GRANDE POTENZA ESPRESSIVA (LA PREGHIERA PER I MORTI DELL’11 SETTEMBRE, UNA RIFLESSIONE SU MARTIN LUTHER KING E L’ELOGIO FUNEBRE PER JAMES BALDWIN), TROVIAMO LE SUE RIFLESSIONI SULLA RICCHEZZA, L'EMPOWERMENT FEMMINILE, LA LETTERATURA NERA E LA PASSIONE PER LA SCRITTURA.

ebook disponibile
Pagg.  400
Euro  18,50
LA TRAMA

In un’epoca in cui il pensiero complesso è ridotto a slogan e tweet, L’importanza di ogni parola è il lascito di una delle più grandi scrittrici della storia americana, un’autrice che ha sempre messo al centro del proprio lavoro la ricchezza del linguaggio e la ricerca della verità. Così, i diversi testi di questa raccolta, hanno alla fine un unico filo conduttore, lo smantellamento delle apparenze (l’essere bianchi, l’essere neri, innanzitutto), con la loro natura ingannevole e strumentale. Ignorare quelle etichette, quei pregiudizi, dice Morrison, significa vedere e quindi vivere responsabilmente la nostra comune umanità. Divisi in tre sezioni, gli scritti di Morrison trattano perciò la questione dei diritti umani, e in particolare la figura dello straniero, l’emancipazione femminile, il ruolo della stampa, il potere discriminante del denaro, il razzismo. Approfondiscono poi gli aspetti cruciali della cultura: il potere stesso del linguaggio, il ruolo dell’artista nella società, l’immaginazione letteraria, la presenza di una letteratura specificamente afroamericana. Infine spaziano tra i profili di personalità prominenti nel mondo dell’arte. 

L'AUTRICE

Toni Morrison (1931-2019), premio Pulitzer nel 1988 e premio Nobel per la letteratura nel 1993 (prima donna afroamericana a riceverlo), è nata a Lorain, Ohio da una famiglia nera della classe operaia. È stata docente di Letteratura inglese e Scrittura creativa presso diverse università e per molti anni editor della casa editrice Random House di New York. Autrice di romanzi che sono ormai pietre miliari della letteratura americana (citiamo Amatissima, L’occhio più azzurro, Canto di Salomone, Jazz) tutti pubblicati in Italia da Frassinelli. Nel 2012 ha ricevuto dal Presidente degli Stati Uniti Barack Obama la Presidential Medal of Freedom.