Ufficio stampa: Maria Elisa Foresto
Telefono: 02 7542 3959
E-mail: foresto@sperling.it

Odio volare

di Stephen King e Bev Vincent

«COM’È NATA QUESTA RACCOLTA? UNA SERA A CENA HO DETTO CHE ODIO VOLARE E CI SIAMO RESI CONTO DI QUANTE STORIE CI SIANO SUL TEMA. MANCAVA SOLO UN’ANTOLOGIA. ECCOLA QUI.»

STEPHEN KING

ebook disponibile
Uscita:  9 luglio 2019
LA TRAMA

Curata da Stephen King insieme a Bev Vincent, suo amico e collaboratore da sempre, Odio volare è una raccolta di racconti horror che hanno un particolare filo conduttore: sono tutti ambientati ad alta quota, a bordo di un aereo. Raccontano tutto quello che di orribile può succedere quando sei sospeso in aria a diecimila metri di altezza, chiuso in una scatola di metallo (e il riferimento non è per niente casuale) che sfreccia a più di 800 chilometri l’ora, insieme a decine di sconosciuti che potrebbero fare qualunque cosa. King, che sicuramente non ama viaggiare in aereo, ha fornito il suo personale contributo al volume aggiungendovi un’introduzione, le note a ogni storia e soprattutto un racconto originale: L’esperto di turbolenze. Inoltre ha reclutato Joe Hill, che ha scritto Siete liberi, altra storia completamente inedita. Il resto del libro contiene un mix di storie nuove e storie già pubblicate, di autori famosi o meno noti, tra cui Sir Arthur Conan Doyle, Richard Matheson, Ambrose Bierce, Dan Simmons, Ray Bradbury, e altri ancora. Tutti, da King a Conan Doyle, alla fine non fanno altro che esorcizzare i loro peggiori incubi, dando libero sfogo alla più sfrenata immaginazione e ammettendo quello che molti si vergognano di confessare: volare fa paura.

GLI AUTORI

Stephen King vive e lavora nel Maine con la moglie Tabitha e la figlia Naomi. Da più di quarant’anni le sue storie sono bestseller che hanno venduto 500 milioni di copie in tutto il mondo e hanno ispirato molti registi. Oltre ai film tratti dai suoi romanzi, vere pietre miliari come Stand by me – Ricordo di un’estate, Le ali della libertà, Il miglio verde – per citarne solo alcuni – sono seguitissime anche le sue serie TV. Per i suoi meriti artistici, il presidente Barack Obama gli ha conferito la National Medal of Arts. Nel 2018 ha ricevuto il PEN America Literary Service Award.

Bev Vincent è autore di diversi libri e di racconti. Dal 2001 contribuisce alla rivista Cemetery Dance con la rubrica News from the Dead Zone. Non ha problemi a volare ma non gli dispiacerebbe se qualcuno inventasse il teletrasporto. Vive in Texas con la moglie.