Ufficio stampa: Martina Pedroni
Telefono: 346 6342010
E-mail: martina.pedroni@consulenti.mondadori.it

L'età dei bulli

di Luca Bernardo e Francesca Maisano

DALL’UNICO CENTRO NAZIONALE ANTIBULLISMO,  IL PRIMO MANUALE PER AIUTARE VITTIME E BULLI.

IN QUESTO LIBRO SCOPRIRETE:
• LE ORIGINI DEL BULLISMO 
• COS’È E COME SI MANIFESTA IL CYBERBULLISMO
• COME INDIVIDUARE I SEGNALI DEI RAGAZZI
• QUANDO E COME INTERVENIRE
• COME SOSTENERE E AIUTARE VITTIME E BULLI
ebook disponibile
Pagg.  224
Euro  16,00
Uscita:  30 gennaio 2018
LA TRAMA

Ogni giorno, in metà delle scuole italiane – elementari, medie e superiori – avviene un episodio di bullismo. Non c’entra il degrado, ma l’incapacità dei ragazzi di gestire le emozioni. Gli episodi avvengono sempre più presto (7 anni) e in forme sempre più pervasive (come il cyberbullismo). Le conseguenze possono essere molto gravi, sia per le vittime, minate nella loro autostima, sia per i bulli che, in modo diverso, manifestano lo stesso bisogno di conferme. Attraverso casi reali ed esempi pratici, questo libro inquadra le varie manifestazioni del fenomeno, insegna a cogliere i segnali e indica le strategie da seguire. Intervenire per tempo è spesso l’unica soluzione per salvare vittime e bulli dalle conseguenze delle loro azioni.

GLI AUTORI

Luca Bernardo dirige dal 2005 il reparto Materno-infantile e di Pediatria all’ospedale Fatebenefratelli di Milano e dal 2010 è direttore ad interim del reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale del Polo ospedaliero Macedonio Melloni. È docente nella Scuola di specializzazione di Pediatria dell’Università di Milano ed è componente dell’Osservatorio Nazionale per l’infanzia e l’adolescenza del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Nel 2008 ha fondato il Centro Nazionale alla prevenzione e al contrasto sul bullismo e cyberbullismo, il primo in Italia, diventato il modello di riferimento per i protocolli di intervento nei casi di bullismo.

Francesca Maisano, psicoterapeuta dell’età evolutiva, si occupa di ricerca e studi di fattibilità dei fenomeni in adolescenza. Dal 2015 è referente presso il Centro Nazionale alla prevenzione e al contrasto sul bullismo e cyberbullismo e di tutti i fenomeni illegali in Rete sul disagio adolescenziale. 
www.casapediatrica.it