Ufficio stampa: Margherita Crepax
Telefono: 339 2176 183
E-mail: margherita.crepax@consulenti.mondadori.it

Il cielo non è per tutti

di Barbara Garlaschelli

UN ROMANZO E UN MISTERO: LA FUGA DI DUE DODICENNI RIVELA IL FALLIMENTO DELLE LORO FAMIGLIE. PER RITROVARLI SARANNO I GENITORI A DOVER DIVENTARE ADULTI AFFRONTANDO LA FORZA DEL PASSATO.

ebook disponibile
Pagg.  272
Euro  16,90
Uscita:  26 febbraio 2019
LA TRAMA

Le città della pianura padana, in estate, quando l’afa invade le strade deserte, hanno occhi allucinati, immobili, sotto il cielo ingannevole. Silenziose, con una eco lontana di campagna che nessuno più riconosce. Desolate e vuote, salvo i pochi abitanti costretti a rimanere: chi non è potuto partire, qualche anziano, le donne straniere che se ne prendono cura e certi ragazzini sperduti nella loro solitudine infantile.
Come Giacomo, arrivato ai giardini in sella alla sua bicicletta rossa. E come Alida, in compagnia dell’immancabile cellulare. Giacomo scappa da un funerale, quello del nonno terribile che nessuno amava e che ora tutti piangono. Alida fugge dalle ossessioni di una madre che le toglie il respiro nella speranza di evitarle le ferite che lei stessa ha subito. Giacomo è convinto di essere un assassino. Alida di essere la responsabile dell'infelicità materna. E con quella naturale sintonia che solo i bambini sanno provare, decidono di andarsene insieme. La loro scomparsa, e la disperata ricerca che ha subito inizio, costringeranno le loro famiglie a fare i conti con i fantasmi, le colpe e gli errori del passato. Gli adulti che non erano cresciuti avranno modo di farlo.

L'AUTRICE

Barbara Garlaschelli è nata a Milano nel 1965. Per Frassinelli ha pubblicato Nemiche, 1997; Alice nell’ombra, 2002; Sorelle, 2004 (premio Scerbanenco 2004); Non ti voglio vicino, 2010 (finalista del premio Strega 2010); Carola, 2013. Ha vinto il premio Wondy 2018 giuria popolare. È tradotta all'estero. Ha collaborato come autrice con RAI e Walt Disney. Molti suoi racconti sono pubblicati in antologie e riviste. Dirige il sito di scrittura collettiva: sdiario.com (account Instagram e Facebookb: @sdiariosviaggiatori) ed è vicepresidente dell'Associazione Culturale Tessere Trame. Dalla sinergie di questi due elementi è nato il progetto multimediale AltriVolti (mostra fotografica; libro e reading musicale sul tema dell'accoglienza, dei diritti umani e dell'importanza delle culture “altre”). Ha creato una linea d'arte: Bagar (Fb: @bagar.arte). Il sito è: bagararte.com
Facebook Fb: @bagarla
Instagram: @barbaragarlaschelli