Ufficio stampa: Maria Elisa Foresto
Telefono: 02 7542 3959
E-mail: foresto@sperling.it

Lascia che si arrabbi

di Francesca Broccoli

LA PRIMA GUIDA PRATICA PER:

INTERPRETARE LA RABBIA DEI BAMBINI (DA 3 A 13 ANNI)

CAPIRE LE VERE CAUSE DEL LORO DISAGIO

AIUTARLI A ESPRIMERLO NEL MODO GIUSTO

ebook disponibile
Pagg.  252
Euro  17
Uscita:  9 febbraio 2016
LA TRAMA

Le sfuriate dei bambini sono un problema sempre più diffuso, che lascia spesso i genitori in preda ai sensi di colpa, disorientati e impotenti. Tante sono le possibili cause – un’educazione troppo severa o permissiva, eventi traumatici, cambiamenti improvvisi, stress, tensioni famigliari, modelli comportamentali contraddittori – e tante le manifestazioni, che cambiano anche in base alla fascia di età, dall’irritabilità ai dispetti, dagli sbalzi d’umore ai disturbi del sonno. Mai reprimere d’autorità, spiega Francesca Broccoli, psicologa e psicoterapeuta infantile: la rabbia è un’emozione fondamentale per lo sviluppo emotivo e sociale dei più piccoli, che sono i primi a spaventarsi per quel grumo di malessere – un mostro che li invade – e devono riuscire a comunicarlo. Ma nel modo giusto. Partendo dai casi reali incontrati nella sua esperienza e nei suoi corsi, Francesca Broccoli mostra come interpretare i segnali dei bambini e capire le ragioni del loro disagio, dà suggerimenti pratici sulla risposta più opportuna e ci guida nel dialogo con i nostri figli, per spiegare, in un linguaggio accessibile anche a loro, a capire, conoscere e gestire la rabbia. Senza pianti e musi lunghi.

L'AUTORE

Francesca Broccoli è psicologa e psicoterapeuta. Lavora a Bologna e provincia. Ha maturato esperienza nell’ambito della cooperazione sociale, in special modo nel settore della Salute Mentale. Oltre a svolgere percorsi clinici con individui, coppie e famiglie, offre consulenze sul sonno dei bambini e si occupa del trattamento dei disagi emotivi infantili, proponendo laboratori espressivi e autobiografici rivolti sia ai bambini sia agli adulti che di loro si prendono cura. Tieni corsi specifici sulla gestione della rabbia infantile rivolti in particolare a genitori e insegnanti.