Ufficio stampa: Margherita Crepax
Telefono: 339 2176 183
E-mail: margherita.crepax@consulenti.mondadori.it

Armatevi e morite

di Pietrangelo Buttafuoco con Carmelo Abbate

SE NEL PRIMO ATTO C’È UNA PISTOLA, È MOLTO PROBABILE CHE NEL SECONDO O NEL TERZO SPARERÀ…”  A. Cechov

PERCHÈ LA DIFESA FAI DA TE È  UN IGANNO [E NON È DI DESTRA]

ebook disponibile
Pagg.  192
Euro  17,00
Uscita:  19 settembre 2017
LA TRAMA

Anton Cechov diceva che se in un romanzo compare una pistola, bisogna che spari. È un principio fondamentale della narrazione: romanzesca, cinematografica, teatrale. Ma non è un artificio di scena: è la realtà. Perché, dati alla mano, nella vita accade la stessa cosa: se c’è una pistola è assai probabile che sparerà; e molte pistole spareranno molto. Il più delle volte, nella direzione meno desiderata.

Armatevi e morite è un pamphlet illuminante che svela il maledetto imbroglio di chi spaccia il mantra dei “cittadini con la pistola”, la ricetta “un’arma in ogni famiglia”. Anche elettoralmente. Un percorso illogico e irrazionale, che – nella realtà dei fatti e dei numeri – ci rende più esposti, più insicuri, più vittime. Succede in ogni luogo e in ogni ambito in cui questa ricetta è stata adottata.

Ci sono voluti secoli di civiltà per stabilire la centralità del ruolo dello Stato nella difesa dei cittadini. Abbiamo un diritto, dobbiamo esigerlo. Propugnare, al contrario, il concetto di difesa “fai da te” porta alla regressione, o alla follia. Al di là degli slogan dei sinistri della destra, o della destrezza della sinistra. Anche perché una forma compiuta di privatizzazione delle armi gli italiani la conoscono già bene: è la mafia.

GLI AUTORI

Pietrangelo Buttafuoco, ha studiato filosofia a Catania e in Germania. Ha scritto per il Secolo d’Italia, per Il Giornale, per Panorama, per Repubblica. Dal 2015 scrive sul Fatto Quotidiano, e ha una rubrica su Il Foglio. Ha pubblicato romanzi e saggi di successo. Tra i suoi ultimi lavori Buttanissima Sicilia (Bompiani 2014) e I baci sono definitivi (La nave di Teseo 2017).

Carmelo Abbate è giornalista, saggista e scrittore. Alcune sue inchieste hanno attirato l’attenzione dei media di tutto il mondo – da Newsweek al Washington Post, dalla CBS al Guardian, dalla BBC a France2, da El Mundo alla Pravda fino alla televisione iraniana. Protagonista della trasmissione tv Quarto grado, è autore, tra l’altro de Il regno dei casti (Piemme 2017).